QUANDO IL LAVORO E' CREAZIONE
"Seminato alla Veneziana"

Da alcuni anni, la rivalutazione del Liberty ha riproposto all'attenzione dei tecnici del settore edilizio le tematiche connesse, sia alla ripavimentazione di immobili antichi, oggetto di restauro, sia alla sperimentazione di piani di calpestio diversi, per resistenza ed impatto estetico, da quelli correnti. La pavimentazione in Seminato alla Veneziana é una delle nuove proposte. Nato nell'antica Grecia ellenistica, questo manto pavimentale ha avuto gradevoli applicazioni nei secoli successivi fino al massimo splendore raggiunto in periodo bizantino; si é poi arricchito e tecnologicamante evoluto a partire dal tardo rinascimento, soprattutto a Venezia che gli ha dato il nome attuale. Il seminato alla veneziana per tecnica di stesura e resa cromatica é adattabile a qualsiasi tipo di immobile e può essere arricchito con decori musivi più o meno elaborati. La ricerca di soluzioni tecniche nuove e raffinate ha spinto la Pavimenti Tomasello a riproporre questo tipo di pavimentazone per risolvere anche i problemi di compatibilità estetica e funzionale legati all'edilizia moderna, pubblica o privata. Tra i vantaggi del nostro Seminato alla Veneziana ricordiamo in primo luogo la possibilità di personalizzate il manto di calpestìo con effetti cromatici e decorativi rispondenti alle esigenze del committente e alle richieste del progettista. Infatti questo aspetto trascurato e spesso sottaciuto dell'edilizia moderna può essere felicemente risolto solo con l'utilizzo di pavimenti adattabili alla specifica situazione, resistenti e tenaci, di elevata qualità estetica e riconvertibili. La Pavimenti Tomasello grazie all'esperienza decennale che la caratterizza e alla tecnologia di cui si avvale, trasforma semplici scaglie di marmo in opere d'arte uniche ed irripetibili.
Pavimento in Seminato alla Veneziana, pastellone. Mazara del Vallo, S. Nicolò Regale (1124). Restauro tra il 1983 e il 1990 Arch. Marilù Balsamo. Perduto l'originale piano di calpestìo della chiesa arabo-normanna, é stata progettata una pavimentazione a grana discreta e uniforme per riflettere la forte componente geometrica dell'impianto e delle coperture.
Pavimento in Seminato alla Veneziana con motivo decorativo realizzato in opera. Progetto Arch. Salvatore Lentini L'esigenza di dilatare lo spazio é stata affidata ad un unico motivo pavimentale (Stella a 10 punte) esteso a comprendere anche le articolazioni planimetriche minori, disegnato lungo il perimetro con tessere musive e trattato all'interno con graniglie colorate a sfumature concentriche.

[Avanti]

[Home] - [Azienda] - [Dove siamo] - [Contatti]

Web realizzato da Muvi.it ©